L’ A.d. Tiscali: “Ecco come sarà la nuova Tiscali”

Redazione Tiscali

Scenderanno i costi e aumenterà la redditività. Abbiamo la tecnologia, la base clienti, il marchio e la rete di vendita (1600 negozi, più web e agenti). Questa è la strada”.

Lo ha detto il nuovo ad di Tiscali, Riccardo Ruggiero in un’intervista, nella quale il manager ha tracciato le linee del nuovo corso dell’azienda e lo scenario futuro delle telecomunicazioni in Italia.

“I ricavi – aggiunge Ruggiero – devono salire, ma il punto è un altro: conta la qualità dei ricavi. Oggi Tiscali ha una quota di mercato del 30% in Sardegna, ma dell’1,5 % circa nel resto d’Italia. Non faremo concorrenza ai big nelle grandi cittàIl nostro mercato resta nelle aree marginali, dove c’è il digital divide e dove porteremo l’ultra banda larga. Lì la domanda di internet è altissima, attorno al 90%. Ancora oggi l’80% del consumo di banda larga è in casa e l’unico modo per portarla in quelle zone sono le tecnologie Lte e Wireless”.

“Aria – continua Ruggiero – porta in dote a Tiscali proprio l’Lte; Tiscali, invece, ha già una base clienti di 500mila abbonati. Di questi già 130mila sono in bitstream, ossia migrabili sulla rete Aria con immediati vantaggi. Saremo un operatore ‘geo-marketing driven’. E raddoppiare gli abbonati arrivando fino a 1 milione in 5 anni è un ipotesi sul medio termine”.

“Oggi Tiscali come tutti gli operatori alternativi, ha un margine lordo attorno al 48%. Le spese pesano per il 52% (e il grosso sono i costi di interconnessione a Telecom). Aria, con una rete proprietaria, arriva al 70% di margine. Se noi riusciamo a migrare sulla rete Lte di Aria, priva di costi sull’ultimo miglio, anche solo un 40% dei clienti di Tiscali, ecco le sinergie: scenderanno i costi e aumenterà la redditività

L’ad di Tiscali pensa anche agli investitori: “Lavoreremo per far crescere il titolo ma prima va ricostruito un dialogo col mercato . La New Tiscali è una storia da vendere agli investitori”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *